BENESSERE

Le cellule

Le cellule individuali sono capaci di apprendere dalle esperienze e di creare una memoria cellulare che trasmettono alle cellule figlie. Come i genitori possono influenzare e migliorare l’ambiente prenatale così, anche in questo modo, agiscono i genitori genetici nei confronti dei figli. In questo processo, la cellula crea un nuovo gene specifico. Quindi, la condivisione di informazioni genetiche via trasferimento di geni (gene transfer) accelera l’evoluzione, dato che gli organismi possono acquisire le esperienze “apprese” di altri organismi. Il passaggio transgenerazionale dei caratteri e delle emozioni come sentieri e strade non  genetiche è una realtà.

Quindi, come gli esseri umani (costituiti da 50 trilioni di cellule individuali), così anche gli organismi pluricellulari analizzano migliaia di stimoli provenienti dal microambiente in cui vivono e, attraverso l’analisi di questi dati, attivano le appropriate risposte comportamentali per assicurarsi la sopravvivenza.

Ogni Cellula è un essere intelligente in grado di sopravvivere autonomamente. Infatti, essendo dotato di intenzioni e di scopo, cerca attivamente gli ambienti adatti alla sopravvivenza, evitando gli ambienti tossici od ostili.

La spinta evoluzionistica in direzione di comunità sempre più grandi riflette semplicemente l’imperativo biologico della sopravvivenza. Più consapevolezza del suo ambiente possiede un organismo, migliori saranno le possibilità di sopravvivenza e se le cellule si aggregano, aumentano esponenzialmente la loro consapevolezza e quindi, finalmente, cellule intelligenti diventano ancora più intelligenti.

Madre Natura stabilisce le regole (per sopravvivenza e procreazione), per evitare l’estinzione delle specie viventi.  Animali e piante si fermano e dormono per le cosiddette regole, mentre l’essere umano ha un terzo, inarrestabile, compito: il miglioramento. Il miglioramento della biologia genetica e delle sue emozioni hanno alla base la diversità, che è la prerogativa fondamentale del miglioramento della nuova biologia e delle emozioni.

L’Universo ci appare nella sua perfezione e benevolenza, inserito in un perfetto programma di ordine e finalità.

Terapia

I biologi cercano di giungere alla conoscenza scientifica mediante l’osservazione della Natura e la formulazione di un’ipotesi sui suoi funzionamenti. Poi progettano gli esperimenti per verificare le loro ipotesi che a necessariamente implicano e “pensi” al modo in cui una cellula vive.

Le energie sottili agiscono sul nucleo cellulare consentendo di:

  • riportare in equilibrio l’intero organismo
  • aumentare la moltiplicazione cellulare con relativo aumento di volume dei tessuti e dell’organismo intero
  • riparare tessuti danneggiati da attacchi di agenti endogeni ed esogeni
  • disporre di energia di riserva per fronteggiare aggressioni esterne come il cambio improvviso della situazione ambientale

Considerazioni

Paolo Benelli ha “pensato” la sua Esperienza Quantica fino nella Natura vivente.

La Biodiversità dei grani Antichi è la domesticazione/differenziazione, cioè è la distribuzione del lavoro tra i membri della comunità mentre Paolo Benelli facendo l’allenatore, darà alle cellule, la solo e molto efficienti LODARE cioè, in ARMONIA.

Soprattutto migliorare coordinazione il fisico e mentale degli individui che costruiscano l’unità della squadra.

Quando l’ambiente come Scapezzano che fornivo sano ed equilibrato (dal 2002 solo erba medica e senza chimica) alle cellule biologiche del grano come San Carlo-2010, Claudio -2012, Taganrog-2014, Girasole-2013-2015, prosperavano col 2/3 % germinabilità, col 30% di quantità, e con le positive emozioni della qualità.

Il 7 novembre 2017 è stata effettuata la preparazione quantica.
Il 9 dicembre 2017 è stata fatta la semina nel terreno certificato Biologico dalla Regione Marche.

Prima della semina: Questi sono i genitori della mix (miscuglio) nuova squadra mix BENELLI QUANTIC.

SenatoreCappelli
Altezza cm 180
Resa = 24 qli
KG 68 X 2Saragolla
Altezza cm 190
Resa = 20 qli
Khorasan
Altezza cm 180
Resa = 18 qli
KG 58 X 2Taganrog
Altezza cm 120
Resa = 16 qli
ACHILLE (ex Claudio)
Altezza cm 83/85
Resa = 39 qli
K 58 2ETTORE (ex San Carlo)
A 82/83
Resa = 22 qli

Dopo la semina = lavorare solo sulla parte Quantica sul BENELLI QUANTIC®

Il pensiero influenza il DNA delle cellule e soprattutto il pensiero positivo avvicina Cooperazione e simbiotici.